Limite 

Generalmente si dà troppo per scontato il domestico che ci circonda, i luoghi in cui siamo nati e cresciuti e in cui viviamo. Ci si trova a vivere il quotidiano in spazi che risultano familiari ai nostri occhi ma che solo superficialmente conosciamo, specialmente se le mura che ci accolgono hanno una storia di lungo corso. Il limite creato da un'inquadratura aiuta più di ogni altro mezzo ad esprimere la parziale incomprensione che si ha di uno spazio apparentemente familiare, un confine visibile e tangibile che finisce per risultare sempre più astratto dal suo contesto. Finalist at Premio Combat 2014 - Finalist at Premio Prina 2015


 

Premio Combat 2014, Museo Civico G. Fattori, Livorno

back to top